Download La fragilità del bene. Fortuna ed etica nella tragedia e by Martha C. Nussbaum PDF

By Martha C. Nussbaum

Show description

Read Online or Download La fragilità del bene. Fortuna ed etica nella tragedia e nella filosofia greca PDF

Best italian_1 books

Extra resources for La fragilità del bene. Fortuna ed etica nella tragedia e nella filosofia greca

Sample text

Fino a che punto dobbiamo insistere a tracciare queste distinzioni, se vo­ gliamo continuare a lodare così come abbiamo sempre fatto? E come possiamo migliorare questa situazione, come possiamo compiere progressi e porre sotto il nostro controllo gli aspetti più importanti della nostra vita: la realizzazione personale, la politica, l’amore? Il problema viene reso più complesso da un’ulteriore im­ plicazione presente nell’immagine poetica. Quest’ultima ci suggerisce che una parte della particolare bellezza posseduta ETICA E FORTUNA 47 dall’eccellenza umana consiste proprio nella sua vulnerabilità.

Sembrano essere qui presenti due tipi di valore, forse incompatibili. La bellezza di un vero amore umano non è la stessa dell’amore tra due dei immortali, soltanto più breve. Il cielo limpido che racchiude gli uomini e circoscrive le loro possibilità dona a questo mondo un rapido e scintillante splen­ dore che non ci aspettiamo di trovare nel paradiso degli dei. (Un poeta posteriore parlerà dell’umida, «rorida» freschezza del giovane Ganimede nell’atto di asciugarsi dopo il bagno come di una bellezza e di una sensualità da lui perdute dopo che il dio, folle d ’amore, gli concesse l’immortalità, condan­ nando così la propria passione)5.

33 Vedi, ad esempio, David Wiggins, Deliberation and Practical Reason, in Essays on Aristotle’s Ethics, a cura di A. Rorty, Berkeley-Los Angeles, University of California Press, 1980, pp. 221-240; e Henry Richardson, Practical Reasoning about Final Ends, Cambridge, Cambridge University Press, 1994. 34 Naturalmente si dovrebbe dire molto di più su chi sia l’obiettivo della critica, e se questa sia giusta. Gli obiettivi fondamentali sia di David Wiggins che di Henry Richardson sono quelle forme semplificate di uti­ litarismo che troviamo nella teoria economica contemporanea; contro que­ ste forme, l’attacco sembra del tutto corretto.

Download PDF sample

Rated 4.30 of 5 – based on 45 votes